martedì 28 febbraio 2017

Recensione: "Mr. & Mrs. Valentine" di Federica Leone

Pubblicato da AlessiaM a 18:40:00 0 commenti
Buona sera Readers! E' online dal 2 Marzo un Made In Italy Self! Ve ne parliamo in questo post, in anteprima !!

Titolo: Mr. & Mrs. Valentine
Autore: Federica Leone
Editore: Self
Link di acquisto Amazon: Mr. & Mrs. Valentine


Trama: Linda Owl è una ragazza semplice, impacciata e piuttosto sfortunata. A ventinove anni vive ancora con i suoi genitori e le sue prospettive lavorative non le fanno sperare che la situazione possa migliorare a breve. Anche in amore le cose non le vanno bene, infatti dopo la rottura con Mike, il suo ex fedifrago per vocazione, Linda pensa che rimarrà quasi per certo zitella a vita. Però una telefonata della sua migliore amica Molly potrebbe cambiare le carte in tavola e dare a Linda un'opportunità più unica che rara. Molly ha vinto due biglietti per partecipare alla mini crociera di lusso "Week end Due Cuori" che salperà nel tardo pomeriggio del 12 febbraio dal porto di San Francisco e si concluderà la notte di San. Valentino, e ha tutta l'intenzione di obbligare Linda ad accompagnarla. La cosa che Linda però ignora è che la crociera è un evento per donne e uomini single in cerca dell'anima gemella, e quale occasione migliore per rincontrare Josh, l'ex quarterback della squadra di football dell'università per cui ha sempre avuto una cotta e con cui è finita nella peggiore delle maniere ancor prima di poter iniziare?

Recensione: Il romanzo inizia con una proposta che la protagonista Linda, riceve dall'amica Molly: una partenza improvvisa per una mini crociera, che si rivelerà poi essere organizzata appositamente con lo scopo di far trovare ai propri partecipanti l'amore. Linda è ovviamente scettica a riguardo, essendo uscita da poco da una storia finita male, ma per accontentare Molly accetta. E' proprio in questa occasione che Linda rincontra Josh, il suo primo amore: si riapre così una vecchia ferita, che proprio lui le ha causato appena entrata all'università e che riprende a far male non appena i loro occhi si incrociano nuovamente dopo anni. Molly suggerisce così a Linda di vendicarsi facendo in modo che alla fine di questa crociera Josh cada ai suoi piedi, per poi piantarlo senza rimorsi; anche Molly però rimarrà folgorata dall'incontro con Andrè, amico di Josh. Il tutto darà il via ad una serie di eventi, a volte anche divertenti nei quali vedremo questo gruppo di amici battibeccare, ma anche appoggiarsi a vicenda cercando di aiutare l'altro nelle difficoltà. Continuando a leggere scopriremo però altri aspetti del carattere di Josh, che si rivelerà essere diverso da come ci è stato presentato all'inizio: spavalderia e insensibilità verso il prossimo (e soprattutto verso Linda) non sono parte di lui; in realtà scopriremo una dolcezza e una sensibilità di questo ragazzo, sconosciute anche a Linda.

«Non scappare, non di nuovo, Linda.» mi supplicò Josh con voce ferma. Mi voltai a guardarlo e quando notai che stava accennando un debole sorriso, non indugiai oltre e corsi ad abbracciarlo.

Le cose tra Linda e Josh sembrano mettersi per il meglio, finché verso il finale compare Jenny, un personaggio che porterà scompiglio alla calma appena trovata. Le cose sembreranno precipitare velocemente, ma a volte per rimettere tutto a posto basta solo avere coraggio e fiducia, nel prossimo ma soprattutto nella persona che amiamo. E forse il destino ci ripagherà, mettendo sul nostro cammino il nostro Mr. o la nostra Mrs. Valentine!

Vi lascio come sempre con una citazione; alla prossima! - Ale


  "Fu in quel preciso istante che compresi che quello sarebbe stato il mio per sempre, il “vissero felici e contenti” delle favole, la mia personale fiaba in cui l’amore aveva trionfato su tutto."


Segnalazione: "Le ragazze con il pallino per la matematica" di Chiara Burberi e Luisa Pronzato

Pubblicato da AlessiaM a 16:44:00 0 commenti
Marzo: mese delle STEM:  Science, Technology, Engineering, Mathematics.
100 donne rappresentanti il mondo della matematica e delle scienze si raccontano in 100 ricche e appassionanti conversazioni. Prefazione della Ministra Valeria Fedeli (MIUR), e introduzione di Nicola Palmarini.

Chiara BURBERI e Luisa PRONZATO:
"LE RAGAZZE
CON IL PALLINO
PER LA MATEMATICA"

“La questione di genere non è una questione femminile. Il raggiungimento e il rispetto della parità dei sessi è una cosa che riguarda tutti, donne e uomini. Questo Paese ha straordinarie risorse che non deve disperdere, ma che deve valorizzare perché siano luce che rischiara i passi di chi è ancora in cammino, esempio per chi crede che non sia possibile, occasione di crescita condivisa.
Sono grata, perciò, a Chiara Burberi e Luisa Pronzato che hanno curato questo e-book, raccogliendo le testimonianze e le esperienze di ragazze, donne che hanno messo la scienza, la matematica, l’economia, l’ingegneria al centro della propria vita, nonostante la diffidenza di genitori e professori, nonostante statistiche e numeri in negativo.”

Valeria Fedeli, Ministra dell’Istruzione,
dell’Università e della Ricerca


Lunedì 6 marzo si terrà la presentazione ufficiale: ore 18.30 presso Microsoft House, viale Pasubio 21, Milano



Data di uscita: 28 febbraio 2017
Ebook disponibile in tutti gli store a € 2,99
Link d'acquisto: Amazon

Trama: Ilaria, scienziata internazionale, era una “capra” in matematica. Sandra, avvocata e manager sognava di fare la veterinaria. E ancora, Marina ingegnera, Elena startupper, Debora giornalista, Paola ricercatrice. Cento donne che si sono confrontate con “il pallino per la matematica”, tutte sfatano i pregiudizi che vorrebbero le materie scientifiche solo per talenti naturali, solo per uomini, necessariamente seria e formale, lontana dalla realtà. Una raccolta di cento interviste, che seguono una traccia semplice che valorizzi le personalità, le passioni e le esperienze individuali di studio e di professione. Ci sono donne nate con un talento evidente e ci sono donne che hanno scoperto e sviluppato l’importanza delle competenze logico-matematiche solo nel tempo. Le narrazioni di crescita personale prima che professionale suggeriscono alle ragazze più giovani percorsi di orientamento per la scuola e per il lavoro e possono far prendere consapevolezza delle proprie potenzialità, sfatando il mito che bisogna nascere palesemente talentuosi per avere una vita di successo. E questo vale per le ragazze. Ma anche per i ragazzi.
Introduzione di Nicola Palmarini autore per Egea di Le infiltrate. Ragazze e Tecnologia, stereotipi e opportunità.
  
“Chiamare “libro” il lavoro di Chiara Burberi e Luisa Pronzato è sinceramente riduttivo. Tutta la sua architettura lascia già pregustare il sapore di una messa in scena per il teatro dove potersi confrontare dal vivo - viso a viso, voce a voce, esperienza a esperienza. Del resto sarebbe altrettanto errato definirlo genericamente un “progetto”: siamo pieni di progetti. Eppure del “Progetto”, la “P” maiuscola è un accento d’obbligo, ha tutte le caratteristiche perché una volta arrivati in fondo vi direte: “raccontamene un’altra”. E tutto mi lascia credere (o forse sperare) che la storia di queste storie sia solo all’inizio: non sarà un editore a definirlo, saranno le donne e gli uomini che le leggeranno a determinarlo.”
Nicola Palmarini


Sulle Autrici 

Chiara BURBERI. Nata, cresciuta e “maleducata” a Milano dal 1967. Ognuno conosce una Chiara diversa: prima docente in Bocconi, poi consulente in McKinsey e manager in Unicredit, adesso AD di redooc.com, la “Palestra della matematica più grande d’Italia”, una piattaforma di didattica digitale dedicata alle materie STEM (Science, Tech, Engneering e Mathematics) o meglio STEAM (STEM con Arte), che ripensa il modo di insegnare e di apprendere.
Luisa PRONZATO. Credevo che, noi ragazze (e soprattutto le nuove generazioni), ce l’avessimo fatta: diverse certo dagli uomini, ma diverse come qualsiasi individuo. E invece ho l’impressione che stia tornando a essere “sesso debole”. Giornalista del Corriere della Sera, coordino dalla fondazione (2011) La27ora, sito, blog, radio, laboratorio di idee e di sperimentazioni multimediali nato da un gruppo di giornaliste del Corriere e diventato subito luogo di scambi e dialoghi tra voci femminili e maschili.

domenica 26 febbraio 2017

Recensione: "La bugia perfetta" di Emily Elgar

Pubblicato da AlessiaM a 19:01:00 0 commenti


Buonasera Readers! Oggi torniamo con una recensione di un Thriller edito TimeCrime! 



Titolo: La bugia perfetta
Autore: Emily Elgar
Prezzo: eBook €4.99, cartaceo  €14.90
Editore: TimeCrime  

Trama: Quando Cassie Jensen arriva nel reparto di terapia intensiva al St Catherine’s Hospital, Alice Marlowe, l’infermiera che si occupa delle sue cure, ne rimane inspiegabilmente affascinata. Quella fragile donna è stata trovata gravemente ferita in un canale lungo la strada, investita da un’auto pirata, ma il suo cuore nasconde qualcosa di tormentato e oscuro. Nello stesso reparto, Frank Ashcroft ha appena riaperto gli occhi dopo due mesi di coma. Solo un riflesso nervoso, pensano i medici, ma Alice è convinta che il paziente percepisca e comprenda quanto gli accade intorno. È Frank l’unico testimone dei dialoghi tra Cassie e le persone che vanno a trovarla. È lui a ricostruire nella propria coscienza, ora di nuovo vigile, un quadro di rancori, ossessioni morbose, rapporti familiari deteriorati, e a mettere insieme gli elementi che potrebbero far luce su quanto è accaduto a Cassie quella notte, sul ciglio di quella strada. Ed è Frank l’unico custode di un pericoloso segreto. Ma Frank è paralizzato nel suo letto, del tutto incapace di comunicare...




Recensione: "Un thriller psicologico che vi terrà incollati alle pagine": così recita l'ultima frase in sovra copertina, e devo dire che non è assolutamente in errore!
Questo thriller mi ha tenuta incollata ogni singola pagina di ogni capitolo: l'autrice ha costruito la storia in modo accurato e minuzioso, facendo attenzione ai particolari e ai piccoli dettagli che presenta all'attenzione del lettore, ma facendo sempre in modo di non rivelare subito tutto. La storia vede l'intrecciarsi della vita di Alice (un'infermiera del reparto 9B del St Catherine's Hospital) con quelle di due pazienti: Frank, (cinquantenne in coma già da molto tempo che sembra non essere più cosciente) e Cassie che conosciamo dopo un po' (ultima paziente arrivata in ospedale).
Alice si dedica anima e corpo alle cure dei pazienti, prende e cuore le loro storie e soffre insieme ai parenti..ed è così che ha pian piano creato questo rapporto di confidenza con Frank, che però a smentita di ciò che pensano i medici, ancora riesce a ragionare e a sentire tutto ciò che gli viene detto. L'unico problema è il fatto che non riesce a muoversi e a comunicare con gli altri. Cassie, che arriverà in un secondo momento è una giovane donna che arriva al St Catherine's Hospital in condizioni davvero critiche, sposata con Jack, un uomo che sembra profondamente legato ed innamorato della moglie. 
Attraverso l'alternarsi dei POV di Frank, Alice e Cassie, riusciremo a rivivere e ripercorrere dei pezzi delle loro vite, scoprendo così che ognuno di loro ha patito delle sofferenze: Alice sposata con David da ben 8 anni, non riesce a portare a termine le gravidanze che intraprende, cosa che l'ha portata ad avere un aborto spontaneo diverse volte; Frank separato dalla moglie e lontano dal resto della famiglia, ha vicino a sé solo una figlia, Luce, che ogni tanto va a trovarlo; Cassie è quella che darà il via al mistero di questa storia: una donna che arriva in fin di vita in ospedale, riportando diversi traumi e ferite dopo essere caduta in un dirupo a causa di una scivolata o forse di un pirata della strada. La madre è morta di cancro pochi anni prima e non ha mai conosciuto il padre, è sposata da poco tempo con Jack e il loro sembra un matrimonio felice. Ma andando avanti con la lettura, scopriamo tanti piccoli dettagli che faranno vacillare le nostre certezze...Cassie non è scivolata in quel dirupo,  qualcuno ha cercato di investirla e di farle del male. E se all'inizio siamo già convinti di aver capito tutto e aver già individuato il colpevole, scorrendo le pagine e avvicinandoci verso la conclusione non possiamo far altro che ricrederci!! Nulla è come sembra in questo romanzo, e ad avere un ruolo importante saranno anche dei personaggi secondari, che di secondario hanno poco! Jonny, amico di Jack e vicino di casa dei due, che diventerà una spalla d'appoggio per la nostra Cassie nei momenti di difficoltà, Charlotte la mamma di Jack, donna oltre modo protettiva nei confronti del figlio ed abbandonata anni prima dal marito; Marcus, il patrigno di Cassie che ha sposato la madre poco prima che lei morisse; ed infine Nicky la migliore amica di Cassie. Le relazioni e le interazioni tra tutti i personaggi del romanzo daranno vita ad una intricata storia che ci terrà in sospeso fino all'ultima pagina, facendoci scoprire in ogni capitolo un segreto, un colpo di scena o una verità celata. Scopriamo di volta in volta un pezzo di vita di ciascuno di loro, cosa che ci porterà a sentirli sempre più vicini a noi : Frank non lo sentiamo mai comunicare direttamente con la voce se non con gli occhi, ma saranno i suoi pensieri a guidarci verso la verità. Di Cassie conosciamo la sua vita prima dell'incidente, la gioia del matrimonio nei primi periodi e di come abbia poi scoperto un lato del marito che l'ha messa in crisi e le ha fatto rivalutare le sue scelte, dando il via ad una serie di azioni che porteranno all'infausto evento. Insomma, ogni personaggio è stato ben caratterizzato, e scopriamo su ognuno in ogni capitolo un aspetto diverso, che potrebbe anche portarci a cambiare idea su di loro...Un tragico evento nel finale, porterà alla risoluzione del mistero intorno all'incidente di Cassie, il colpevole viene scoperto e forse sarà anche punito...E coloro che usciranno indenni da questa storia, cercheranno di rimettere in piedi la loro vita, anche ripartendo da zero e cercando di costruire un nuovo futuro. L'epilogo pone risposta alle ultime domande lasciate in dubbio e in sospeso nel finale, lasciandoci una sensazione dolce-amara: da un lato alcuni eventi positivi del romanzo hanno compensato a quelli negativi lasciandoci quanto meno con il cuore leggero; dall'altro arrivato il momento di lasciare i protagonisti, non possiamo fare a meno di essere tristi.
Credo di essermi dilungata fin troppo e di non avere più nulla da dire! Vi lascio con una citazione; Alla prossima. 

-Ale



"Mentre ci allontaniamo, lancio un'occhiata a David, al mio fianco, che sta già canticchiando con la radio, e, proprio come otto anni fa, quando arrivammo qui, mi sento ottimista verso il futuro, fortunatissima, perché eccola qui, la mia minuscola famiglia, e so che è tutto ciò di cui ho bisogno."





Segnalazione: "Mr. & Mrs. Valentine" di Federica Leone

Pubblicato da AlessiaM a 18:00:00 0 commenti
Buon pomeriggio readers! Oggi vi segnaliamo un romanzo Made In Italy in uscita il 2 Marzo 2017!

Titolo: Mr. & Mrs. Valentine
Autore: Federica Leone
Editore: Self
Prezzo: 1,49 
Link di acquisto Amazon: Mr. & Mrs. Valentine


Trama: Linda Owl è una ragazza semplice, impacciata e piuttosto sfortunata. A ventinove anni vive ancora con i suoi genitori e le sue prospettive lavorative non le fanno sperare che la situazione possa migliorare a breve. Anche in amore le cose non le vanno bene, infatti dopo la rottura con Mike, il suo ex fedifrago per vocazione, Linda pensa che rimarrà quasi per certo zitella a vita.

Però una telefonata della sua migliore amica Molly potrebbe cambiare le carte in tavola e dare a Linda un'opportunità più unica che rara.
Molly ha vinto due biglietti per partecipare alla mini crociera di lusso "Week end Due Cuori" che salperà nel tardo pomeriggio del 12 febbraio dal porto di San Francisco e si concluderà la notte di San. Valentino, e ha tutta l'intenzione di obbligare Linda ad accompagnarla.
La cosa che Linda però ignora è che la crociera è un evento per donne e uomini single in cerca dell'anima gemella, e quale occasione migliore per rincontrare Josh, l'ex quarterback della squadra di football dell'università per cui ha sempre avuto una cotta e con cui è finita nella peggiore delle maniere ancor prima di poter iniziare?


Prossimamente la recensione sul blog!

sabato 25 febbraio 2017

Segnalazione: "L’Ultima Fermata di Marty Red" di Alessio Linder

Pubblicato da AlessiaM a 15:35:00 0 commenti
E' in uscita lunedì 27 febbraio, un nuovo romanzo di genere Horror/Thriller Sovrannaturale, edito Dunwich Edizioni! Si tratta di  "L’Ultima Fermata di Marty Red" di Alessio Linder.

Titolo: L’Ultima Fermata di Marty Red
Autore: Alessio Linder
Genere: Horror/Thriller Sovrannaturale
Pagine: 400
Prezzo: 3,99€ ebook 12,90 cartaceo
Data di Uscita: 27/2/2017 
Link d’acquisto: https://goo.gl/NuyZ2A 

Trama: Mi chiamo Marty Red.
Forse avete sentito parlare di me, forse no.
Di sicuro avete sentito parlare di Freddy King e dei Blood Red Sun, band heavy metal di cui ho registrato tutti i dischi, sin dai loro esordi. Ed è proprio quando sto per entrare negli Hellfire Studios per curare il CD che segnerà il loro addio alle scene che tutto precipita. Dopo tanti anni trascorsi a combattere il passato, nel disperato tentativo di lasciarmelo alle spalle, mi ritrovo ad affrontare di nuovo l’orrore quando sono costretto ad abbandonare la Harley-Davidson nel garage e a prendere la metropolitana. Comincia con una ragazza e un gioco di sguardi. Ma con il passare dei giorni mi rendo conto che qualcosa ci unisce e unisce anche gli altri bizzarri personaggi che affollano la metropolitana e che a quanto pare riescono a interagire solo con me. E, prima che possa rendermene conto, i fantasmi del sottosuolo cominciano a invadere la mia vita, trascinandola verso il basso, portandomi sulla soglia di un luogo che pensavo di essermi lasciato per sempre alle spalle. Ma, per quanto si possa provare a dimenticarlo, l’Inferno non ti dimentica una volta che ti ha assaggiato: aspetta solo il momento giusto per reclamarti. E a volte usa le persone a te più vicine per ingannarti e gettarti tra le fiamme. 



L'autore: Alessio Linder nasce a Trento, dove per parecchio tempo si dedica alla musica pesante, prima suonando in diverse cover band e poi occupandosi di una sala di registrazione. Trasferitosi a Roma, abbandona il mondo della musica suonata e scrive per qualche rivista del settore. Comincia poi a occuparsi di traduzioni e per la Dunwich Edizioni ha già tradotto il romanzo Brew di Bill Braddock.



venerdì 24 febbraio 2017

Segnalazione: "Our Sweetest Love" (Sweet Men saga #1.5) di Gioia De Bonis

Pubblicato da AlessiaM a 12:35:00 0 commenti
Buongiorno Readers! Oggi vi segnaliamo "Our Sweetest Love" di Gioia De Bonis, novella della serie "Sweet Men", che si colloca a metà fra Sweet Revenge e Sweet suspect (ovvero i primi due romanzi)! Venite a leggere con noi nel dettaglio!


 
Titolo: Our Sweetest Love
Autore: Gioia De Bonis
Serie: #1.5 Sweet Men saga
Casa editrice: Self-Publishing

Trama: È il giorno del matrimonio di Cam e Jenny, Hannah ha ultimato i suoi lavori da damigella. Deve portare un fascicolo al suo studio e grazie a Cindy scopre qualcosa che potrebbe cambiare il corso della sua vita. Chris, testimone dello sposo, capisce cosa vuole davvero dalla vita, aiutato anche dal suo migliore amico Cameron. Una novella piena d'amore e passione che si concluderà con una bella sorpresa per tutte le lettrici e i lettori che hanno amato Cam&Jenny.



La serie :

1. Sweet Revenge  
Trama: Quando Jennifer West incontra di nuovo Cameron Morgan... è come se il suo peggiore incubo diventasse realtà. Lui è il ragazzo che le ha rovinato l'adolescenza e Jenny non vuole assolutamente che la storia si ripeta anche nel suo futuro. Decide così di non rivederlo più ...ma Rachel, la sua amica d'infanzia, la convince ad attuare un piano contro di lui ... perché si sa, la vendetta è un piatto che va gustato freddo. Ma riuscirà Jenny a fregarlo, senza rimanere invischiata in una storia d'amore che potrebbe cambiarle la vita per sempre?! 







1.5 Our Sweetest Love (sopra)

2. Sweet Suspect  (prossimamente)

giovedì 23 febbraio 2017

Anteprima: "Tu che colori la mia ombra" di Elle Eloise

Pubblicato da AlessiaM a 19:46:00 0 commenti
Grazie alla Delrai Edizioni , dal 1 marzo sarà disponibile il secondo volume (autoconclusivo) della serie How to desappear completely di Elle Eloise. Tu che colori la mia ombra è pronto a regalarvi nuove e travolgenti emozioni. 

Titolo: Tu che colori la mia ombra
Autrice:  Elle Eloise
Prezzo ebook: 2,99 euro
Prezzo Deluxe: 16,50 euro
Prezzo economica: 9,90 euro

Trama: Quando Paolo torna a casa, in Italia, ad attenderlo c’è la solita vita: appartamento, famiglia, università, amici. Ogni cosa al proprio posto, tranne se stesso. Il momento di andare avanti è arrivato, ma chiudere col passato sembra ancora impossibile. Il vuoto interiore che la mancanza ha creato quasi lo soffoca e i colori sbiadiscono di fronte al ricordo che, sottile, affligge i suoi incubi. L’improvvisa comparsa di Noemi Rizzo lo catapulta indietro nel tempo, a quando una ragazzina dai capelli rossi faceva di tutto per attirare la sua attenzione. Selvaggia e coraggiosa, sempre sorridente, lei si insinua nella sua routine e Paolo ha la sensazione che il sole stia tornando a far capolino tra il velo di grigiore. C’è qualcosa in lei che gli fa credere di poter tornare a guardare se stesso con occhi nuovi, qualcosa che non lo fa cedere, ma che lo sprona a lottare contro tutto ciò che non vorrebbe mai diventare. E d’improvviso l’attrazione esplode.  Amore è l’avvicendarsi di tempesta e sereno nel secondo romanzo autoconclusivo della serie How to disappear completely. Le nuvole si addensano all’orizzonte e due personalità differenti si incontrano per creare un arcobaleno di colori chiamato speranza.  

ESTRATTO 

«…Se ci pensi, le tempeste sono affascinanti, vigorose, forti, pericolose e bellissime.»
Sorrido di nuovo: con Rizzo non si può dare mai nulla per scontato.
«Mi stai dicendo che sono affascinante, vigoroso, forte, pericoloso e bellissimo? Rizzo, non ti facevo così audace...»
La stringo di più a me, mentre ridiamo. Premo il suo corpo sul mio e credo che si incastrino alla perfezione.
 

LA SERIE 

1. Apri gli occhi e comincia ad amare.


Il primo volume della serie:
Apri gli occhi e comincia ad amare.
Un destino che non ha scelto e la vita che le scivola tra le mani: questa è Sara. Andare via è l’unica cosa che conta per lei, lontano, fuori dall’Italia, in un luogo che non le susciti brutti ricordi, privo di giudizi. Così, seduta al tavolo di un pub austriaco, i suoi occhi incontrano quelli verdi di Isaak, e si chiede com’è possibile che un ragazzo possa avere un sorriso così letale e un aspetto altrettanto attraente. Lui, di certo abituato ad avere qualsiasi ragazza, non una che ha mille piercing sulla faccia e il trucco pesante sugli occhi, soprannominata Calimero dagli amici. Eppure Isaak sembra leggerle dentro, riesce a farle sentire emozioni che Sara credeva sopite, impossibili da riprovare. Lui la fa sentire di nuovo viva e la trascina piano piano in un vortice di delicata passione e amore che le ridona speranza. Perché Sara ha un’anima e un corpo feriti, ma Isaak riesce a guardare oltre la patina che si è costruita, raggiungendo il suo vero io.



2.  Tu che colori la mia ombra



SULL'AUTRICE : Elle Eloise è una grande sognatrice. Si circonda di semplicità e tranquillità, è un po’ il suo modo di vivere, e la caratterizza. È nata a Cuneo nel 1981 e vive in un paesino vicino a Torino; di giorno si occupa di formazione aziendale, la sera, invece, veste i panni della scrittrice e appassionata lettrice. Chi la conosce, dice di lei che il sorriso sempre pronto e il modo in cui affronta ogni cosa la rendono una persona davvero speciale. Tu che colori la mia ombra è il suo nuovo romanzo per la Delrai Edizioni, il secondo autoconclusivo della serie How to Disappear Completely.

Recensione: "Love is... on air" di Valeria Leone

Pubblicato da AlessiaM a 19:13:00 0 commenti
Ben trovati Readers!! Oggi vi lasciamo una recensione, (attenti agli SPOILER) di un romanzo edito Butterfly Edizioni che mi è molto piaciuto!! Di quale parlo?? Venite a leggere! 

Titolo: Love is... on air
Autrice: Valeria Leone
Editore: Butterfly Edizioni 
Prezzo: 2,99 euro

Trama: Clara Rigoni ha 25 anni, è una book blogger e un'insegnante di Italiano precaria. Semplice, tranquilla, sincera, è un'inguaribile romantica ma sfortunata come Bridget Jones... Il giorno del suo compleanno, infatti, scopre il suo fidanzato con un'altra. Mentre in lacrime si ritrova a vagare senza meta, riceve una telefonata dai suoi speaker radiofonici preferiti che le recapitano un messaggio di auguri proprio da parte del suo ragazzo. Delusa e amareggiata, confessa il suo tradimento in diretta sull'emittente più conosciuta d'Italia e in poco tempo la sua storia, rilanciata sui social, diventa virale. Single e arrabbiata con gli uomini, la sua vita viene stravolta quando il direttore della Radio invita lei e il famoso e affascinante speaker ventottenne Edo Spinelli a creare una nuova trasmissione in coppia; in quanto Clara, diventata un punto di riferimento per le donne deluse in amore, viene acclamata dal pubblico. Clara e Edo vengono spediti a Capo D'Orlando per trasmettere durante la programmazione estiva direttamente dalla spiaggia dove, tra mare, feste e battibecchi, il feeling professionale inizia a trasformarsi in qualcosa di più. Ma quel sentimento così puro sbocciato in maniera tanto naturale sarà presto inquinato da invidie e dall'ombra di un sospetto. Riusciranno un messaggio d'amore e un Cupido molto speciale a rimettere le cose a posto?

Lei ha bisogno di una vita tranquilla e con lui prevede solo una marea di guai... Si promette che sarà solo per una notte, ma mente a se stessa... Frizzante, romantico, emozionante.

 
Recensione: All’inizio del romanzo troviamo la protagonista Clara (una book blogger) nel giorno del suo compleanno; al parco,  immersa nella lettura di un libro che la coinvolge talmente tanto da non farle accorgere del tempo che passa. Resasi conto che era arrivato il momento di tornare a casa e prepararsi per la cena con il suo fidanzato Giovanni, si alza dalla panchina sulla quale era seduta per recarsi verso l’uscita. E’ proprio in quel momento che assiste ad una scena che le spezza il cuore: anche Giovanni è lì al parco, e non è solo; Clara infatti lo vede baciare un’altra ragazza. Il mondo le crolla addosso: quella mattina lei si era svegliata convinta di ricevere un bel regalo di compleanno dal fidanzato…che in effetti c’è stato, ma non è stato quello che lei sperava. Entrata in macchina per tornare a casa, Clara riceve una chiamata che la sorprende: dall’altro lato del telefono ci sono Davide e La Gina, gli speaker di radio X-M11 che sono stati contattati proprio da Giovanni per recapitarle e leggerle una lettera d’amore. Clara a quel punto non riesce più a trattenersi e in diretta nazionale rivela la verità: ha appena scoperto che il fidanzato l’ha tradita. La puntata di radio X-M11 diventa virale su internet e Clara immediatamente famosa: le visite sul suo blog letterario schizzano al massimo e su internet non si fa’ che parlare di lei, definendola con epiteti poco carini. Sarà proprio questa improvvisa fama legata alla sua vicenda sentimentale, a dare il via ad una serie di eventi: Clara viene contattata dall’ufficio comunicazioni di radio X-M11 che per conto di Edo Spinelli, le propone una diretta: Clara offesa dal fatto che questi vogliano approfittare di un momento che per lei è molto difficile, rifiuta immediatamente. Ma Edo non si arrende e la chiama personalmente per rifarle la proposta, riuscendo a trovare proprio le parole giuste per infonderle un po’ di coraggio e convincerla.

Sarà proprio questo evento a far conoscere i due: Clara ed Edo si intendono fin dal primo istante con un solo sguardo e condividono più di quanto immaginassero; in puntata sono così in sintonia da convincere il direttore a fargli una nuova proposta: una collaborazione tra loro due per un nuovo programma radiofonico! In  occasione della prima puntata Clara conosce Daria, scoprendo così che Edo non è libero come pensava…e quella complicità che si era creata tra i due sembra quasi diminuire. Ma poi il direttore li manda a Capo d’Orlando, per trasmettere direttamente dalla spiaggia il loro programma: è proprio lì in una di quelle sere, che tra i due scocca il bacio.



“Spalanco gli occhi per la sorpresa e poi li richiudo languidamente mentre i suoi denti iniziano a mordicchiarmi il labbro inferiore per poi lasciare posto alla bocca, morbida e delicata, che inizia a esplorarmi piano.”


Sarà ancora una volta l’arrivo di Daria a rovinare le cose, ma quello che pian piano è nato tra i due, la complicità e l’attrazione sono impossibili da ignorare. Il loro rapporto evolve così in maniera molto naturale e spontanea, assistiamo a dei momenti quotidiani di vita tra loro due e li vediamo intenti a dedicarsi alle loro passioni. Mi sono rivista per alcuni aspetti in Clara, che più volte ci parla della sua passione per la lettura, dell’impegno con il suo blog e del rapporto di fiducia che si crea con i lettori: cosa che credo ogni blogger condivida. Ho fin da subito amato il personaggio di Edo, che con la sua allegria, charme e dolcezza è riuscito a ritagliarsi un posto nel mio cuore e soprattutto in quello di Clara che stava passando un periodo non facile.




Non mancheranno problemi e incomprensioni che renderanno il rapporto tra i due un misto di alti e bassi, con la presenza nel romanzo di un velo di ironia che di certo non guasta;  ma così come tutto è iniziato così volgerà verso la conclusione: con una bellissima dichiarazione d’amore che Leo affida a Davide e La Gina, ormai per Clara degli amici; e poi con una bellissima sorpresa che Clara organizza a lui.  La dolcezza  e la leggerezza di questa storia mi hanno rapita e fatta affezionare a tutti i personaggi, anche a quelli secondari rendendomi difficile abbandonarli a fine lettura.
In conclusione, non posso far altro che consigliarvi questo romanzo che vi regalerà sicuramente un po’ di freschezza e saprà conquistarvi fin dalle prime pagine! Alla prossima.


-          Ale
 


 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos