lunedì 17 luglio 2017

Recensione: "Sempre e solo lei" di Claire Kingsley

Pubblicato da AlessiaM a 10:05:00

Ben trovati Readers! Oggi vi parliamo di un romanzo in uscita domani ed edito Quixote Edizioni, ovvero "Sempre e solo lei" di Claire Kingsley, primo volume della serie Always!

TITOLO: Sempre e solo lei
TITOLO ORIGINALE: Always Have
SERIE: Always #1
AUTORE: Claire Kingsley
AMBIENTAZIONE: Seattle
TRADUZIONE: Alessia Esposito
COVER ARTIST: Angelice Graphic Cover Design
GENERE: Romance Contemporaneo
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e Cartaceo
PAGINE: 306
PREZZO: 3,99 € su Amazon, Kobo, Itunes, Store QE
DATA DI USCITA: 18 Luglio 2017



TRAMA: Il migliore amico di Kylie, Braxton, è l’uomo più bello che abbia mai conosciuto, con un corpo tonico e un sorriso che fa cadere le mutandine di ogni donna che incontra.
Tranne Kylie. Forse. Kylie non vede l’ora di smettere di uscire con le persone sbagliate e di trovare quella giusta. Sebbene Braxton le tolga il respiro, sa che con lui sarebbero solo problemi. È solo un altro playboy, e lei è stanca di giocare. Ma Braxton non è l’uomo che pensa che sia. La ragione per cui si comporta così male con le donne è semplice: nessuna di quelle con cui sta è realmente quella che vuole. Nessuna di loro è Kylie. Braxton vorrebbe amare Kylie in ogni modo possibile, ma c’è sempre un ostacolo. Quindi rimane suo amico, guardandola frequentare uomini troppo stupidi per apprezzare quanto lei sia speciale, sempre preoccupato che il prossimo non lo sarà. Il prossimo sarà l’uomo che gliela porterà via per sempre. Amare Kylie vorrebbe dire rischiare di rovinare per sempre loro amicizia, ma perderla potrebbe essere più di quanto Braxton sia in grado di sopportare.




Recensione:  ‘Sempre e solo lei’ è un romanzo che mi ha catturata fin dal primo momento in cui ho visto la Cover e dopo averlo letto, posso confermare la mia idea iniziale: questo romanzo è … ‘Wowww’!


Il rapporto tra Kyle e Braxton, è pieno di alti e bassi, di momenti che ti tengono incollati alle pagine; l’uno è per l’altro esattamente tutto ciò che ha sempre cercato in un partner ma entrambi non riescono o meglio non vogliono  rendersene conto. Kyle cerca l’uomo giusto con il quale instaurare una solida e duratura relazione, mentre quelle di Braxton sono relazioni brevi e futili; i due sembrano avere una concezione ben diversa su quali siano le loro priorità, i loro obiettivi e soprattutto su in cosa consista avere una vera relazione con qualcuno. 


Grazie ai Pov alternati (cosa che io adoro), avremo la possibilità di vedere le cose non solo dal punto di vista di Kyle, ma di entrare anche nella testa di Braxton e di percepire i suoi pensieri e i suoi sentimenti; anche se a detta di chi gli sta intorno sembra non essere in grado di provarne.  Attorno alle vicende dei nostri protagonisti si muoveranno altri personaggi tra cui Selene, la sorella di Braxton e migliore amica di Kyle che farà quasi da collante, da tramite tra i due, ma che in alcune occasioni si rivelerà essere la causa dei loro problemi.


Tutte le relazioni che hanno entrambi intrapreso nel corso degli anni hanno fatto sempre la stessa fine e Kyle non riesce proprio a spiegarselo, anche perché le farfalle che sente nello stomaco appena Braxton si avvicina a lei o quando avverte il suo profumo, non sono un segnale di cui preoccuparsi. Infondo sono amici da una vita, il loro rapporto è sempre stato chiaro ed entrambi non hanno mai pensato all’altro in termini diversi da questi. Giusto?




“Ed è maledettamente bello. Posso ammetterlo con me stessa, anche se non lo direi mai a lui. Ha una mascella forte e un perenne filo di barba. I suoi occhi sono così scuri da sembrare quasi neri e quando ti fissa è come se potesse vederti l’anima. È muscoloso al punto giusto, grande e forte senza tuttavia sembrare una testa di rapa. Ha una serie di tatuaggi bellissimi sul braccio sinistro, che contribuiscono a dargli quell’aria da cattivo ragazzo che gli viene così bene. Le donne lo fissano ovunque vada, e lui lo sa. Le donne si squagliano davanti a lui. Tranne me, ovviamente. Circa.”



Braxton continua ad accumulare una serie di brevi relazioni che finisce sempre con l’interrompere per un motivo o per un altro, ma lui sa bene che in realtà quel motivo è sempre stato Kyle: quella ragazza piccolina con i capelli scuri e quegli occhi azzurro-grigi in grado di ammaliare chiunque la incontri e con tutte le curve al punto giusto, curve che qualsiasi uomo noterebbe come lo stesso Braxton. Tutte le ragazze che ha frequentato fino ad oggi, sono l’esatto opposto della sua amica e questo perché nonostante sia innamorato di lei da sempre, per lui è off  limits; proprio per questo si è sempre concentrato su un tipo di ragazza che non le ricordasse lei.


Il loro è un rapporto che si è evoluto nel tempo e del quale non potrebbero fare a meno: si conoscono come le proprie tasche, si confidano su tutto, rispettano le loro regole dell’amicizia e ci sono sempre l’uno per l’altro nel momento del bisogno. Proprio per questo ogni qualvolta avvertono di provare qualcosa di diverso dalla semplice amicizia tentano di mascherarlo e di ignorarlo proprio per non metterla a rischio.



“Le relazioni vennero e se ne andarono per entrambi. Iniziai a uscire con le ragazze, ma non erano lei, quindi niente durava. Guadagnai la reputazione del giocatore, e non mi lamentai. Andava bene così. Faceva parte della facciata, la maschera che indossavo per essere l’uomo che le due donne nella mia vita avevano bisogno che io fossi. Selene ha bisogno che io sia il suo uomo forte, la sua roccia, il suo protettore. E quindi lo sono. Kylie ha bisogno che io sia il suo amico. Perciò è questo che sono per lei. E se è tutto quello che potrò mai essere, allora lo prenderò e mi considererò fottutamente fortunato. Perché essere suo amico è molto meglio che non averla nella mia vita.”


La storia si evolve per grandi e con calma senza affrettare nulla: i piccoli gesti, gli sguardi, le carezze; tutto è posizionato al punto e al momento giusto facendo sì che il lettore rimanga in attesa di leggere la pagina successiva e scoprire come evolverà la storia.

A lungo andare, questo continuo restare in sospeso tra loro finirà per stancare entrambi e complici ulteriori delusioni decideranno di cambiare atteggiamento.. ed è proprio quando Braxton inizierà una relazione seria con una ragazza, la prima dopo chissà quanti anni, che Kyle inizierà a capire cosa prova da sempre per lui. Vedendolo diverso sta volta in questa relazione, capirà quanto in realtà lui abbia sempre significato per lei, ma ormai è convinta che questa consapevolezza sia arrivata troppo tardi e che Braxon ormai stia iniziando una nuova vita con una ragazza che non è lei. Complice poi l’entrata in scena di un nuovo personaggio, Derek, la situazione si complicherà ulteriormente.  


Arriverà il momento però, in cui Brax non potrà più negare a se stesso ciò che prova per Kyle e così deciderà di fare tutto il possibile per conquistarla e per farla innamorare di lui… Pensate che sarà difficile? Sapendo quello che Kyle prova già per lui, non credo ci vorrà molto prima che lei ceda!





Selene però sarà sempre una presenza fissa durante tutto il loro rapporto e ciò porterà delle conseguenze non sempre positive. E così ci avviamo con calma verso l’epilogo di questa storia, con il cuore stretto in una morsa, il fiato sospeso e la costante curiosità di leggere come questa andrà a concludersi e se per i due protagonisti ci sarà il tanto sperato lieto fine.  


Inutile dirvi nuovamente quanto abbia amato il personaggio di Braxton per la sua dolcezza e devozione verso la ragazza che ama da tutta la vita e quanto abbia amato questa storia, con il suo stile chiaro e immediato che arriva subito al lettore. Una storia piccante, esplicita, ma allo stesso tempo dolce; una storia d’amicizia, di dolore, di fiducia e soprattutto d’amore.. un amore per salvare il quale non è mai tardi tentare il tutto per tutto, perché se è quello vero, quello con la A maiuscola, vale tutti gli sforzi del mondo.


Vi lascio dunque con queste parole e vi invito ad iniziare questo primo volume di una serie che sono sicura ci porterà ancora a sognare e sospirare! Alla prossima recensione! - Ale



VALUTAZIONE 

0 commenti:

Posta un commento

 

365 Days Of Books Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos